Io: faccia da cover! (inedito)

Io: faccia da cover! (inedito)

Salvatore Stelluto No Comment
Spazio Libero

Ho iniziato questa avventura così, per caso e anche per curiosità. È stato interessante posare per la copertina di “Finestre incendiate”, soprattutto dopo aver compreso il carattere del personaggio che andavo a rappresentare. Ho tenuto sempre presente un elemento importante della storia, che mi aveva colpito da subito: il ruolo giocato dagli occhi.
Gli occhi di Antonio, il protagonista, che cercano disperatamente di comunicare, e gli occhi della giovane Alice, capaci di capire anche senza parole.
Ho percepito la presenza di tanti sguardi attenti a cogliere l’essenza di persone, emozioni e sentimenti.
Questo è stato senz’altro l’aspetto più affascinante di prestare il mio volto al tormentato Antonio.
Oltre, naturalmente, al divertimento dei momenti trascorsi insieme a tutti gli altri compagni di viaggio, la fotografa, i collaboratori, l’autrice. E al piacere di scoprire quel gioiello distrutto dalle fiamme, il Politeama, miniera di ricordi di cui ignoravo l’esistenza.
Abbiamo riso di gusto più di una volta, in quelle ore, tra macchie di colore dappertutto e loro che continuavano a ripetermi: “Ma lo sai che hai proprio una faccia … da copertina?!”.

You must be logged in to post a comment

Login

IL NOSTRO BLOG

IL VINCITORE

L'OPERA VINCITRICE del contratto di pubblicazione e distribuizione nazionale con la casa editrice CARATTERIMOBILI è:

sljpg

IL BOOKTRAILER PIÙ BELLO

Il premio " IL BOOKTRAILER PIÙ BELLO" va a FINESTRE INCENDIATE di Anna Rita Martire

Finestre incendiate

MENZIONE EDITOR

La MENZIONE EDITOR a cura di Alessandra Minervini, docente e consulente della Scuola Holden, va all'opera LO SPUMONE. MORTE SOSPETTA IN PIAZZA CIAIA di Leonardo Cassone

Lo Spumone

Commenti recenti

Privacy Policy
Vai alla barra degli strumenti